Riflettere sul comportamento del tuo bambino, ecco come si fa

Reflecteren op het gedrag van je kind, dat doe je zo

Il 2023 è terminato. Questo significa naturalmente l'inizio di un nuovo anno. Il 2024 ci attende. Chi sa cosa ci riserverà l'anno. Come genitore, naturalmente desideri che tuo figlio scopra sempre di più della vita e del nostro mondo ogni anno. In questo modo continueranno a svilupparsi per affrontare tutte le sfide - quando saranno adulti. Lo scorso anno abbiamo scritto in un blog su come instillare buone abitudini nel nuovo anno. In questo blog diamo uno sguardo indietro. E forniamo alcuni utili consigli per riflettere con tuo figlio sul loro comportamento.

Perché è così importante riflettere sulle esperienze con i tuoi figli?

Si impara facendo. Probabilmente hai già sentito spesso questo detto. I bambini sono veri fatti d'azione. E ancora, questo è positivo, perché tuo figlio vuole scoprire il mondo. Mentre i tuoi bambini giocano fuori, si avventurano. Un'ora dopo, durante una passeggiata in giardino, trovi un profondo buco. Proprio ora tuo figlio stava guardando un film sui pirati. La curiosità non manca, quindi alla ricerca del tesoro. Così tocca a te, genitore, rimettere in ordine il giardino. Proprio quando vorresti sederti al sole con un buon libro. Il tuo piccolo non sempre comprende le conseguenze del suo viaggio di scoperta. Riflettendo insieme, i tuoi figli imparano cosa è giusto e cosa non lo è. In questo modo li prepari per il futuro. Inoltre, previene il rischio di dover riempire quel buco ancora una volta.

3 suggerimenti per aiutarti a riflettere con tuo figlio

Riflettere non è sempre facile. È imbarazzante per tuo figlio guardare indietro sul proprio comportamento. Come genitore, svolgi un ruolo importante in questo. Ecco tre suggerimenti per aiutare tuo figlio a riflettere.

  1. Discuti delle conseguenze: I bambini non sempre comprendono le conseguenze delle proprie azioni. In questa situazione, chiedi al tuo bambino di aiutarti a riempire quel buco con sabbia. In questo modo il tuo piccolo avventuriero vede immediatamente le conseguenze. Questo funziona meglio che punire, perché ora tuo figlio risolve il problema e impara a prendersi responsabilità.
  2. Offri un'alternativa: Naturalmente non vuoi togliere lo spirito avventuroso a tuo figlio. C'è un parco giochi locale nelle vicinanze? Dopo aver guardato il film sui pirati, vai al parco giochi e lascia che tuo figlio si avventuri lì. O forse puoi creare un vero e proprio mini parco giochi nel tuo giardino. Assicurati solo che i tuoi bambini lavino bene le mani dopo il loro viaggio di scoperta.
  3. Parlate insieme: Un incidente come questo lo risolvi direttamente. Qui tuo figlio impara già molto. Come genitore, non vedi cosa succede nel cortile scolastico. Hai comunque contatti con la scuola, ma vuoi anche sentire da tuo figlio come va a scuola. Pianifica un momento ogni giorno per parlare della giornata di tuo figlio. Ascolta soprattutto ciò che vogliono dire, fai domande e cerca di non giudicare subito. In questo modo, il vostro rapporto di fiducia cresce e aiuti tuo figlio a dirti tutto. Potresti farlo ad esempio poco prima o dopo cena.

Come rifletterai con tuo figlio nel 2024?

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.